Amare le sorprese

Che cosa sono le sorprese?

Sono degli eventi, delle situazioni inattese che suscitano in noi degli stati d’animo di gioia o paura.

Siamo talmente presi nel correre, gestire, pianificare che spesso qualcosa d’inatteso ha un significato prettamente negativo.

Come se ciò che ostacola la nostra routine piena di abitudini sia necessariamente qualcosa che “non va bene”.

Spesso addirittura l’evento inatteso riserva proprio un cambiamento, una sfida da affrontare.

Come potremmo amare quindi le sorprese?

La vita è un insieme straordinario di sorprese.

Forse nel nostro inseguire senza sosta qualcosa, rimaniamo intrappolati, rimaniamo incagliati nell’attesa.

Ci aspettiamo che il nostro lavoro, ciò che abbiamo dato, ciò che ci spetta arrivi a noi.

A volte abbiamo la presunzione di tenere tutto sotto controllo, di pensare di poter governare ogni cosa, che tutto sia un semplice dare e avere.

Ovviamente scegliamo sempre noi cosa dare e cosa avere in cambio.

E invece no, esistono le sorprese e potrebbero anche sorprenderci, donando un’immensa meraviglia nella nostra vita.

Potremmo stupirci solo quando inizieremo a non aspettarci nulla da niente e da nessuno.

Altro

Baciatevi

Quando vi svegliate la mattina, quando tornate a casa, quando vi passa per la testa … baciatevi.

Baciatevi oggi, adesso, ora.

Baciatevi per il desiderio che permane in voi.

Baciatevi per strada, davanti ai portoni, alle fermate dei bus.

Baciatevi tenendovi il viso dell’amore tra le mani.

Assaporate la vita, la gioia, inebriatevi di profumo.

Baciate la vostra anima gemella, vostro figlio, vostra madre, la vostra amica.

Guardatevi negli occhi e non esitate.

Non diamo per scontato il nostro cuore, non sottovalutiamo il tempo.

Lasciamo cadere i muri dell’orgoglio, lasciamoli sgretolare di fronte alla dolcezza.

Baciatevi, esprimete il vostro amore, non vi è cosa più importante e più urgente.

Il mondo può aspettare, tutto può attendere, tutto si può fermare …

con la magia di un bacio.

@kateandnik