Mese: ottobre 2017

Amare la comunicazione

La comunicazione è un argomento affascinante e ricco, è un meccanismo incessante dal quale è impossibile sottrarsi.

Nella nostra esistenza cambiamo i modi di comunicare, ma manteniamo sempre l’obiettivo di esprimerci, di raccontare noi, i nostri valori, le nostre idee, i nostri bisogni.

È impossibile non comunicare.

Siamo sommersi nella comunicazione.

Il nostro corpo, i nostri abiti, le nostre parole comunicano al mondo la nostra persona.

I nostri sguardi riescono a esprimere i nostri stati d’animo, a creare o abbattere muri, a esternare tutte le nostre emozioni.

Solo attraverso gli occhi si comunica davvero.

La nostra mente comunica con il nostro “io” profondo, continuamente.

La comunicazione è parte del nostro quotidiano.

Già perché comunicare, è rendere comune, far conoscere, trasmettere, scambiare informazioni, collegarsi, far sapere, divulgare, diffondere.

Ciò che mettiamo in comune siamo noi con il nostro passato e le nostre convinzioni, con le nostre care abitudini e le nostre paure.

La comunicazione è uno scambio di stimoli e risposte, di reazioni ed effetti.

Essendo così importante “cosa” comunicare, dobbiamo fare attenzione a “come” scegliamo di farlo.

Dobbiamo comprendere lo straordinario potere di ciò che trasmettiamo agli altri.

Dobbiamo avere la piena consapevolezza della nostra persona e delle conseguenze delle nostre scelte.

Saper comunicare è un’arte.

I grandi comunicatori comunicano emozioni.

Altro
@kateandnik